Le Isole Egadi


Egadi, l'arcipelago più vicino allla nostra sede: Favignana, Levanzo e Marettimo, splendide nel loro isolamento che dura quasi tutto l'anno, in realtà sono oggi più vicine e meta ideale per chi vuole sfuggire al turismo di massa. La riserva marina è divisa in diverse ZONE:

Image

LA ZONA "A" di riserva integrale comprende:

- nell'isola di Marettimo il tratto di mare prospiciente la costa tra la punta che delimita a Sud-Ovest Cala Bianca ed il faro a Sud di Punta Libeccio
- nell'isola di Maraone

In tali zone sono vietati:

a) l'asportazione anche parziale ed il danneggiamento delle formazioni geologiche e minerali;

b) la pesca sia professionale che sportiva con qualunque mezzo esercitata;

c) l'immersione con apparecchi autorespiratori, fatte salve le immersioni autorizzate dalla Capitaneria di Porto di Trapani o dal Ministero dell'Ambiente, per finalità di ricerca scientifica o per attività cine-fotografiche;

d) la caccia, la cattura, la raccolta, il danneggiamento delle specie animali o vegetali e in genere qualunque attività che possa costituire pericolo o turbamento delle stesse, ivi compresa l'immissione di specie estranee;

e) l'alterazione, diretta o indiretta, dell'ambiente bentonico e delle caratteristiche chimiche, fisiche e biologiche delle acque, nonché l'immissione di rifiuti e di sostanze solide e che possano modificare, anche transitoriamente, le caratteristiche dell'ambiente marino;

f) l'introduzione di armi, di esplosivi e di qualunque mezzo distruttivo o di cattura nonché di sostanze tossiche o inquinanti;

g) le attività che possano comunque arrecare danno, intralcio o turbativa alla realizzazione dei programmi di studio e di ricerca da attuarsi nell'area;

h) la navigazione, l'accesso e la sosta di navi e natanti di qualsiasi genere e tipo, fatto salvo quanto di seguito specificato;

i) la detenzione di attrezzature per la pesca subacquea e di superficie.

In tali zone sono consentite:

a) la navigazione e la sosta di navi e natanti di qualsiasi genere e tipo, debitamente autorizzati dalla Capitaneria di Porto di Trapani, per motivi di servizio e di studio;

b) la navigazione e la sosta senza ancoraggio di natanti appartenenti ai cittadini residenti nel Comune di Favignana per lo svolgimento di attività di visite guidate in superficie o subacquee, in gruppi non superiori alle 30 persone, per le quali il Comune di Favignana rilascia le relative autorizzazioni che devono essere esibite a richiesta agli organi di sorveglianza;

c) la balneazione.

Nella zona "A" dell'isola di Marettimo sono consentite la navigazione e la sosta senza ancoraggio di natanti appartenenti a cittadini residenti o proprietari di abitazioni nel Comune di Favignana-Frazione di Marettimo per i quali il Comune di Favignana rilascia le relative autorizzazioni che devono essere esibite a richiesta agli organi di sorveglianza.

ZONA "B" di riserva generale, che comprende:

- nell'isola di Marettimo il tratto di mare prospiciente la costa tra la punta che delimita a Sud-Ovest Cala Bianca e la Punta Troia
- nonché, nella stessa isola di Marettimo, il tratto di mare prospiciente la costa tra Punta Bassana, il faro a Sud di Punta Libeccio
- nell'isola di Levanzo il tratto di mare prospiciente la costa tra Capo Grosso e lo scoglio Faraglione
- nell'isola di Favignana il tratto di mare prospiciente Punta Faraglione
- nell'isola di Formica l'area di mare compresa in via di massima all'interno di una linea spezzata posta a Nord, Est e Sud a circa un chilometro dalla costa, chiusa ad Ovest da una linea retta posta a circa 300 metri dalla costa a delimitare il confine con la zona A di riserva integrale di Maraone

In tali zone sono vietate:

a) la pesca esercitata con reti da traino;

b) la pesca subacquea;

c) la navigazione e la sosta entro i 500 metri dalla costa di navi e natanti di qualsiasi genere e tipo, salvo quanto di seguito specificato;

d) la detenzione di attrezzature per la pesca subacquea.

In tali zone sono consentite:

a) la navigazione e la sosta di navi e natanti di qualsiasi genere e tipo oltre i 500 metri dalla costa;

b) la navigazione e la sosta di navi e natanti entro i 500 metri dalla costa, debitamente autorizzati dalla Capitaneria di Porto di Trapani o dal Ministero dell'Ambiente per motivi di servizio e di studio;

c) la navigazione e la sosta, entro i 500 metri dalla costa, di natanti appartenenti ai cittadini residenti o proprietari di abitazioni nel Comune di Favignana per i quali il Comune di Favignana rilascia le relative autorizzazioni che devono essere esibite a richiesta agli organi di sorveglianza;

d) le attività di pesca sportiva dalla superficie e di pesca professionale secondo quanto previsto dalla vigente normativa in materia di pesca marittima, previa autorizzazione rilasciata dal Comune di Favignana per la pesca sportiva e dalla Capitaneria di Porto di Trapani per la pesca professionale;

e) la balneazione e l'immersione con apparecchi autorespiratori.

ZONA "C" di riserva parziale, che comprende:

- attorno all'isola di Marettimo
- attorno alle isole di Favignana, Levanzo, Maraone e Formica

In tali zone sono consentite:

a) la pesca sportiva di superficie nonché la pesca professionale ad esclusione di quella esercitata con reti da traino, previa autorizzazione rilasciata dal Comune di Favignana per la pesca sportiva e dalla Capitaneria di Porto di Trapani per la pesca professionale;

b) la balneazione e le immersioni con apparecchi autorespiratori.

ZONA "D" di protezione:

- comprende il residuo tratto di mare all'interno del perimetro della riserva, così come delimitato dall'art. 2 del decreto 27.12.1991.

In tale zona sono consentite:

a) la pesca professionale, ivi compresa quella esercitata con reti da traino, fatte salve le limitazioni stabilite dalle autorità competenti in relazione alla necessità di effettuare il fermo biologico;

b) la pesca sportiva;

c) la balneazione e le immersioni con o senza apparecchi autorespiratori."

NOTIZIE UTILI

COME ARRIVARCI – Aliscafi e traghetti della Siremar (tel. 0923-923.144) collegano giornalmente le isole dell'arcipelago, mare permettendo, con Trapani. Voli diretti su questa città da Milano e Roma, in alternativa Palermo Punta Raisi è a poco più di un'ora di distanza.

SOGGIORNO - A Favignana c'è solo l'imbarazzo della scelta. A Levanzo ed a Marettimo invece non esistono alberghi o campeggi: è possibile però affittare appartamentini e camere private.

PER I DIPORTISTI: le isole Egadi sono sprovviste di cantieri nautici. Per l'alaggio, il varo e la manutenzione di imbarcazioni fino alle 50 tonnellate, ci si potrà appoggiare al Cantiere Nautico Ricevuto di Trapani dove, oltre al posto barca, sono disponibili carburante, acqua ed energia elettrica in banchina.


0 Comments(Comment)